Art Bonus

Diventa un Mecenate Art Bonus!

La detraibilità Fiscale delle donazioni Art Bonus D.L. n°83/2014 è una grande opportunità per destinare le imposte al sostegno del Centro Culturale Aldo Rossi di Borgoricco (PD).

Il Museo della Centuriazione Romana è un museo civico, e come la Biblioteca Comunale sono luoghi della cultura di appartenenza pubblica (ai sensi dell’art. 101 del codice dei Beni Culturali e del Paesaggio) ed è quindi un ente che può ricevere erogazioni liberali dai suoi sostenitori, usufruendo dell’Art Bonus (D.L. n° 83/2014).

 

Cos’è l’Art Bonus?

L’Art Bonus permette a privati cittadini (dipendenti, pensionati, lavoratori autonomi), a enti non commerciali (es. fondazioni bancarie, associazioni) e a imprese (imprenditori individuali e società) di effettuare erogazioni liberali a sostegno del patrimonio culturale pubblico italiano usufruendo di un credito di imposta pari al 65% dell’importo donato (versando € 10.000, ad esempio, il donatore avrà scontati € 6.500 dalle imposte dovute in tre uguali quote annuali – codice F24: 6842). 

 

Come aderire?

Basta versare una donazione all’IBAN* del Comune di Borgoricco esclusivamente tramite bonifico bancario, scegliendo tra le seguenti causali:

“Art Bonus – Museo della Centuriazione Romana – Codice fiscale o P. Iva del mecenate – Progetto «Allestimento del Centro Documentale sul paesaggio della Centuriazione Romana» oppure progetto «Allestimento degli spazi dedicati alle mostre temporanee»”.

“Art Bonus – Biblioteca Comunale di Borgoricco – Codice fiscale o P. Iva del mecenate – Progetto «Realizzazione graphic novel sul giornalista Cesco Tomaselli».

 

*IBAN PER I PRIVATI:

  • Conto corrente bancario B.C.C. di Roma – Filiale n. 202 di Borgoricco;
  • IBAN: IT58I083276 2390000000146728

 

IBAN PER GLI ENTI PUBBLICI:

  • Conto corrente bancario Banca d’Italia;
  • IBAN: IT44J0100003245221300181343
 
 

Come beneficiare?

Per una persona fisica, la donazione non può superare il 15% del reddito imponibile. In questo caso, in dichiarazione dei redditi sarà possibile inserire i dati del bonifico effettuato e scontare il 65% di quanto versato, in quota parte di un terzo ogni anno da quello del versamento. Ad esempio: versati € 10.000, ogni anno verrà consentito uno sconto netto di imposta di € 2.166,67, da usare per IRPEF, IMU, addizionali.

Per una impresa, la donazione non può superare lo 0,5% dei ricavi annui (ad esempio € 10.000 per ricavi pari a € 2.000.000, viene registrata in contabilità, e permette l’impiego del credito dal 1° gennaio dell’anno successivo a quello del versamento, per compensare IRES, IVA, IMU e altre imposte).  

 

Quale beneficio per il donatore?

Il Comune di Borgoricco si impegna a rendere pubblico sui propri siti, sui social network, nella corrispondenza, nella Newsletter Cultura, nella comunicazione relativa ad attività ed eventi i nomi e i marchi dei donatori.

 

Come si certifica il Bonus?

Una volta ricevuta la donazione, farà tutto il Comune di Borgoricco: la donazione e il donatore verranno dichiarati sul sito artbonus.gov.it che rappresenta lo strumento di certificazione per l’Agenzia delle Entrate. Anche il donatore può registrarsi al sito e rendere nota la propria attività di sostegno a Istituti e Luoghi di Cultura pubblici.

L’Ufficio e l’Assessorato alla Cultura del Comune di Borgoricco, la Direzione del Museo della Centuriazione Romana sono a disposizione al numero 049 9337931 e alla mail cultura@comune.borgoricco.pd.it  per ogni ulteriore chiarimento.

Le donazioni ricevute sono pubblicate sul sito www.artbonus.gov.it.

© Comune di Borgoricco – P. iva: 01502870288

All Rights Reserved.

Privacy Policy